Vincenzo Francesco 

Di Chiano

tra i vari interventi, a Trani, ha realizzato con delle sagome in cartone recuperato un drive completo di auto e passeggeri, poi ha formato una squadra più ampia di Aiutanti AdQ coinvolgendo amici e colleghi dell’Accademia per gettare, in una sorta di flashmob, luce negli angoli bui della sua città, colorando con le luci stroboscopiche da discoteca i vicoli abbandonati dello spaccio e dell’illegalità.

press to zoom

press to zoom

press to zoom

press to zoom
1/5