OPERA VIVA

Nel gergo nautico, l'Opera Viva è la parte sommersa dello scafo, dalla linea di galleggiamento in giù.​

Alessandro Bulgini adotta il lemma per i suoi progetti e lo declina per primo nell'arte contemporanea dal 2008.

Questo sito internet è dedicato specificamente all'Artista di Quartiere, una delle aree di interesse del progetto Opera Viva.

VAI IN PROFONDITA'

ALESSANDRO BULGINI

Diplomato all’Accademia di Belle Arti di Carrara in scenografia teatrale, ha vissuto in numerose città Italiane: Roma, Milano, Livorno, Venezia, Genova, Taranto, alle quali deve l’assoluta indipendenza e individualità del proprio lavoro. Difficilmente assimilabile e inquadrabile in alcuna corrente artistica, Bulgini utilizza un ampio spettro di mezzi; dalla pittura alla fotografia, dal video alla performance.

Dal 2001 concentra la sua ricerca sul tema dell’invisibile e del sommerso con i cicli “Hairetikos” e “Opera Viva”. Performances, quadri, fotografie e installazioni, strumenti diversi, atti di opposizione a una verità ritenuta assoluta, tentativi di indicare qualcosa al di là del visibile.

 

ARTISTA DI QUARTIERE

Opera Viva, Artista Di Quartiere, The District Artist nasce dall’idea dell’artista visivo Alessandro Bulgini e si sviluppa attorno a un’idea precisa della relazione tra arte e spazio pubblico, e della funzione di un’opera all’interno di un contesto e di una comunità urbana nella convinzione che l’arte debba uscire dagli spazi istituzionali, scendere per strada, inoltrarsi nella realtà, muoversi costantemente in essa e integrarsi nella dimensione dell’esistenza quotidiana.

PREMIO

Il progetto prevede la realizzazione di un workshop di formazione dedicato ai giovani artisti. L’attività ha il duplice fine di sensibilizzare le istituzioni locali per il fattivo inserimento nel proprio organico della figura dell'Artista di Quartiere e di fornire agli artisti gli strumenti, intellettuali ed empirici, per poter agire in tale veste.

Il progetto Opera Viva, l'Artista di Quartiere, The District Artist è vincitore del bando "Creative Living Lab - II Edizione" promosso e sostenuto dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea e realizzato in collaborazione con il Segretariato Regionale del MiBACT per il Piemonte.

 I 10 giovanissimi artisti, studenti o neolaureati di Accademie di Belle Arti italiane, selezionati dal curatore Christian Caliandro, lavoreranno quotidianamente con l’artista Alessandro Bulgini in presenza nel quartiere di Barriera di Milano a Torino e online in un workshop intensivo di quattro settimane dal 21 settembre al 18 ottobre 2020.

CONTATTI

  • Facebook
  • Instagram

Il progetto è vincitore del bando "Creative Living Lab - II Edizione"

promosso e sostenuto dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea e

realizzato in collaborazione con il Segretariato Regionale del MiBACT per il Piemonte.

Informativa sulla Privacy

© 2008 Opera Viva, Alessandro Bulgini

Web design La cultura dell'evento

  • Facebook
  • Instagram